venerdì 31 maggio 2013

In Spagna iniziano gli scontri pesanti


Naturalmete nei tg nazionali e' vietato parlarne.
L'immagine sta facendo il giro della rete, diventando simbolo della crisi che lentamente sta uccidendo la Spagna ... ci troviamo a Barcellona, davanti al parlamento regionale dove centinaia di vigili del fuoco sono stati caricati dalla polizia mentre manifestavano contro i tagli decisi dal governo ...

Circa 450 vigili del fuoco hanno manifestato il 29 maggio a Barcellona davanti alla sede del parlamento catalano per protestare contro i tagli del personale previsti per i prossimi mesi. Una serrata sedata dall'intervento della polizia che ha generato violenti scontri provocando alcuni feriti (nessuno in maniera grave) e un arresto tra i manifestanti.

mercoledì 29 maggio 2013

Altri Segni dei Tempi....



Ci sono due notizie ANSA che aiutano ad unire i puntini... Sono di due giorni fa circa:

(ANSA) SONDRIO, 27 MAG - In Lombardia, negli ultimi 50 anni, il numero dei ghiacciai e' aumentato, passando da 167 a 209, a causa di numerose frammentazioni, ma la superficie totale si e' ridotta del 23%, passando da 115 kmq, nel 1952-1962, agli attuali 89 kmq. E' quanto emerge dal nuovo Catasto dei Ghiacciai italiani, un progetto di ricerca volto a monitorare lo stato di salute del cuore freddo delle Alpi italiane, principale indicatore dei cambiamenti climatici in atto, realizzato dall'Universita' di Milano.

(ANSA) - ROMA, 27 GIU - Undicimila nuovi melanomi nel 2012 in Italia, con un incidenza in crescita. Gli italiani trascurano la salute della pelle sotto il sole: in spiaggia il 94% non indossa la maglietta, l'87% non usa il cappello e il 22% non usa creme protettive. Lo attesta una indagine effettuata su 2.100 adulti e 141 bambini italiani dall'Associazione dermatologi ospedalieri italiani e dalla Fondazione La Roche-Posay. Gli specialisti, fino al 20 giugno, effettueranno uno screening gratuito dei nei in 8 citta'.

Non sono da sottovalutare...

Cristo ed anche altri scritti antichi parlano della fine dei tempi...

In Matteo 24 o Luca 21, che spesso cito, è scritto proprio:

"... Il Sole aumenterà il suo calore, farà venire le piaghe sulla pelle della gente..."

e ancora:

"... I Ghiacci si scioglieranno e le acque si alzeranno, le isole spariranno dai loro luoghi sommerse..."

Sono parole che fanno veramente pensare a quello che sta accadendo in questi ultimi anni... Il Clima no sta impazzendo, come si sente dire nei BAR. Sono esattamente cicli terrestri, compreso lo spostamento dell'asse. Prepariamoci a temperature e sbalzi, rigide sia nel caldo che nel freddo, cambi repentini e stagioni più "spostate" sul calendario rispetto a prima.

Questi sono segni importantissimi. Chi vi dice che non succederà niente è ignora o mente.

martedì 28 maggio 2013

Cristo è Dio?



La più grande domanda e la più grande discussione teologica di sempre.

Cristo è Dio trino con lo Spirito Santo oppure racchiude tutta l'essenza della divinità essendo umano ma è un essere distinto dal Padre?

Ci sono molti modi per affrontare questo argomento ma nessuno di questi non fa saltare giù dalla sedia quelli che credono in un modo o nell'altro. Effettivamente vi sono specifiche spiegazioni teologiche da entrambi i lati che supportano la tesi ma anche la "fede" di chi ci crede.

Ma andiamo per gradi:

La Trinità è la dottrina centrale delle più diffuse chiese cristiane quali la cattolica e quelle ortodosse, oltre che delle Chiese riformate storiche come quella luterana, quella calvinista e quella anglicana. Ma oltre il fatto che tale dottrina non viene presentata in modo univoco, esiste tutt'oggi una minoranza di chiese cristiane che si dichiarano anti-trinitarie, come i Mormoni e i Testimoni di Geova.
La dottrina si è precisata nell'ambito del Cristianesimo antico: prima nel credo del primo concilio di Nicea (325), poi nel credo niceno-costantinopolitano (381), dove venne affermato come primo articolo di fede l'unicità di Dio e, come secondo, la divinità diGesù Cristo figlio di Dio e Signore[5], a seguito, tra le altre, della controversia suscitata da Ario, che negava quest'ultima.
Il dogma della "trinità" è in relazione alla natura divina: esso afferma che Dio è uno solo, unica e assolutamente semplice è la sua "sostanza", ma comune a tre "persone" (o "ipòstasi") della stessa numerica sostanza (consustanziali) e distinte. Ciò non va interpretato come se esistessero tre divinità (politeismo) né come se le tre "persone" fossero solo tre aspetti di una medesima divinità (modalismo). Le tre "persone" (o, secondo il linguaggio mutuato dalla tradizione greca"ipòstasi") sono in effetti ben distinte ma formate della stessa sostanza:

lunedì 27 maggio 2013

Le nostre Banche verranno spazzate via

Allarme rosso: stanno per “mangiarsi” le nostre banche, prosciugando i conti correnti a tutto vantaggio dei colossi della finanzia mondiale. Ossigeno e denaro vero – il nostro – per tamponare la maxi-falla di Wall Street. Lo lascia intendere il nuovo piano di “salvataggio” messo a punto dal Canada, che prevede che in caso di crisi ai risparmiatori sia prelevato il denaro sul conto, lasciando loro solo un pugno di azioni-spazzatura. Lo afferma il professor Michel Chossudovsky, professore emerito di economia all’università di Ottawa e direttore del centro ricerche sulla mondializzazione “Global Research”. La ricapitalizzazione delle banche cipriote? Solo un prova generale di quello che ci attende. E’ possibile prevedere un “furto dei risparmi” in seno alla Comunità Europea e in Nord America in grado di portare alla confisca completa dei depositi bancari? E’ quello che starebbe per succedere a livello planetario, grazie a una manovra che coinvolge la banca centrale del Canada, Wall Street, la Goldman Sachs, il Fmi e la Bce.
Cipro come semplice test? Sull’isola mediterranea il sistema dei pagamenti è stato completamente perturbato, provocando l’affondamento dell’economia Michel Chossudovskyreale: pensioni e salari non vengono più erogati e il potere d’acquisto si è inabissato. La popolazione cipriota, un milione di persone, è stata impoverita. E le piccole e medie imprese rischiano il fallimento. Che cosa succederà se si “rasa” in questo modo il sistema bancario dagli Stati Uniti al Canada, fino all’Unione Europea? Secondo l’Iff, l’Institute of International Finance, con sede a Washington, «l’approccio cipriota che consiste nello sfruttare i depositi e i crediti quando le banche sono in situazione critica diventerà probabilmente un modello per fare fronte ai crolli in Europa». Attenzione: «I potenti attori finanziari che hanno innescato la crisi bancaria a Cipro – avverte Chossudovsky – sono anche gli architetti delle misure di austerità socialmente devastanti imposte in seno alla Unione Europea e in America del Nord».

domenica 26 maggio 2013

Morti i Navy Seals che avrebbero ucciso Bin Laden

Le famiglie dei militari del commando Usa uccisi nell’estate 2011 in  occasione dell’abbattimento del loro elicottero nell’Afghanistan orientale ora accusano Washington per l’attentato e il successivo “insabbiamento”: secondo il “Washington Times”, i parenti delle vittime addossano alla Casa Bianca la responsabilità per l’abbattimento del Chinook che trasportava 38 persone, tra cui 17 membri del “Team Six” dei Navy Seals, unità speciale indicata come autrice del blitz in Pakistan, dove – secondo Washington – avrebbe ucciso Osama Bin Laden il 2 maggio 2011. Secondo i familiari delle vittime, decisi ora a ricorrere al Congresso Usa per avere giustizia, l’amministrazione Obama e altri funzionari della Casa Bianca «hanno trasformato in bersagli» i loro cari, poco dopo aver dichiarato che fu proprio il “Team Six” dei Seals ad uccidere il fondatore di Al-Qaeda, che nessuna prova – peraltro – può collegare direttamente ai devastanti attentati dell’11 Settembre, che diedero inizio allaguerra in Afghanistan e poi anche nell’Iraq di Saddam Hussein, inchiodato dalle (inesistenti) “armi di distruzione di massa”.
Sempre secondo i famigliari dei caduti, come riferisce “PressTv”, ai guerriglieri talebani giunsero informazioni decisive per abbattere quel Forze Usa in Afghanistan con un Chinook Ch-47velivolo: informazioni trapelate proprio da fonti militari degli Stati Uniti. Agli attentatori afghani sarebbe stato rivelato in anticipo il sito di atterraggio dell’elicottero, rendendolo in tal modo vulnerabile all’attacco. I talebani «erano posizionati su una torre, un edificio collocato nel luogo perfetto e nell’istante ideale per lanciare un attacco al Ch-47, nel momento in cui era maggiormente vulnerabile», dichiara Doug Hamburger, padre del sergente Patrick Hamburger, deceduto a bordo del Chinook. I soldati caduti – aggiunge “PressTv” – furono trasportati verso il sito di atterraggio con un vetusto elicottero dell’epoca del Vietnam, anziché con i consueti velivoli delle forze speciali, corazzati e dotati sofisticati sistemi elettronici di protezione anti-missile.

sabato 25 maggio 2013

La Prossima Crisi Europea Riguarderà i Fallimenti di singole Banche e la Rovina dei Loro Correntisti (L'Europa sa tutto)




Vi pare un caso che in pochi mesi sia stata smontata per sempre una delle poche certezze per i cittadini europei?: la sacralità del conto corrente.
Vi pare un caso che l’Europa del Nord, specie Germania e Finlandia dopo avere assicurato che quello di Cipro è un caso irripetibile, unico e speciale abbia proposto (e vi assicuro che passerà) il principio che anche i correntisti possono essere coinvolti nei salvataggi bancari?
Dai su. Non è un caso.
Le “alte” istituzioni europee sanno che la prossima crisi coinvolgerà singoli istituti bancari, troppo grandi per essere salvati specie dagli “Stati perferici” e dunque potenzialmente bisognosi dei soldi del Nord. Dunque ecco spiegato il nuovo corso che “finalmente” (e io sono completamente di accordo) responsabilizza anche il cittadino correntista nella scelta della sua banca.
Il detto “soldi in banca” è definitivamente morto in europa.
Oggi sono stato attirato da un post del solito ZeroHedge che riporta due grafici auto evidenti sul rapporto fra disccupazione e Non performing Loan (Ovvero Soffernze + Incagli + Crediti inesigibili). In altre parole sul “problema” dell’insolvenza da parte dei cittadini che hanno perso lavoro e sussdi, ed anche delle società fallite.

venerdì 24 maggio 2013

Discussione in Parlamento sulle Banche Private



L'Europa fondata sul debito sta per crollare è un dato di fatto.. Qualcuno nel nostro Parlamento che alza la voce c'è, le possibilità per venirne fuori ci sono... Sentite cosa dice Carlo Sibilia, durante una discussione sulle banche Private, al tenero presidente del Consiglio che ha bisogno perfino del Cancelliere che chiede sia trattato meglio perchè, povero, non si rivolgono a lui come un Presidente ma come un pari.

Una fonte piuttosto attendibile mi ha perfino fatto sapere che alla Corte dei Conti di Roma, la Banca all'interno del Parlamento, è rimasta completamente senza liquidi in quanto i deputati e i parlamentari hanno prelevato TUTTO lasciandola deserta. Come mai?

Il Mondo sta cambiando di fronte ai nostri occhi, chi vi dice il contrario, mitigando le parole, è un suicida. Non gli credete. Preparatevi ad un nuovo modo di vivere che certamente non sarà quello a cui siamo abituati. Speriamo solo che porti ad una maggiore ragionevolezza e consapevolezza.

giovedì 23 maggio 2013

Mauro Biglino - Elohim e il "plurale di astrazione": Uno o Tanti?



Affascinantissimo filmato che taglia la testa al toro su diverse polemiche intorno al nome di Dio nel vecchio testamento. Se, come dice Biglino, parliamo di "plurale di astrazione" esistono molti elohim tra cui il Dio che tutt'oggi i cristiani adorano. non significa che ci sono gli dei attenzione, più probabile è che ci possano essere "alieni" o "razze" diverse nell'Universo, alcune per la vita ed altre contro. La storia non cambierebbe da come ci viene tramandata sulla Bibbia, anzi, sarebbe la conferma della diatriba fra Dio e Satana. Due razze contrapposte che si scontrano su un campo di battaglia anomalo: L'Uomo.

Non cambia il significato di salvezza per l'uomo, Cristo è l'elohim buono che ci ha tanto amati da donarsi per permetterci di liberare la nostra mente. Satana è l'accusatore dello stesso e di Dio (Il Padre), in quanto continua a dire che si comportano da "despota" obbligando gli esseri creati ad un fittizio libero arbitrio.

A questo punto, come anticipato ieri dalle recenti scoperte scientifiche, la Terra esisteva già prima della venuta dell'uomo (esattamente come dice la GENESI sulla Bibbia) e gli ELOHIM sono intervenuti "accelerando" la vita creando il DNA a loro immagine e somiglianza. Questo spiegherebbe l'eterna divisione fra creazionisti ed evoluzionisti... Di fatto, la divisione, non c'è. Esistono entrambe le realtà.

A questo punto non resta che capire quando verranno a "riprenderci" prima di un ciclo catastrofico che devasterà il pianeta, come preannunciato da Cristo stesso in Matteo 24 o Luca 21.


mercoledì 22 maggio 2013

Ecco reazioni nascita vita su Terra



(ANSA) - ROMA, 20 MAG - Ricostruite le complesse condizioni biochimiche presenti sulla Terra all'epoca delle prime forme di vita, circa 3 mld di anni fa. E' cosi' emerso che l'acido ribonucleico (Rna), la molecola che traduce il codice della vita in proteine, quando e' immerso in un ambiente privo di ossigeno e ricco di ferro, come quello della Terra 'bambina', si trasforma in un 'elettricista' molecolare favorendo complesse reazioni. Lo studio, pubblicato su Nature Chemistry, e' del Georgia Institute of Technology.

Attraverso l'Oltre: La notizia è molto interessante, domani vi faremo vedere un filmato di Mauro Biglino dove si chiarisce il termine ELOHIM. Il nome ebraico attribuito a Dio nella Torah o Pentateuco (I primi 5 libri della Bibbia). Si comincia ad intravedere un'altro disegno divino... Un'altra teoria sulla nascita della Terra e dell'uomo...

A domani ;)

martedì 21 maggio 2013

Tornado in Oklahoma


Si continua a scavare senza sosta tra le macerie del tornado che ha colpito l'area di Oklahoma city, dove ora sono le 3 del mattino, causando la morte di almeno 91 persone. Le immagini delle tv americane in diretta mostrano i soccorritori che cercano di farsi largo per le strade di Moore, la cittadina più devastata, ricoperte di detriti. Si continua a scavare anche alla scuola elementare Plaza Towers, dove per ora sono stati tirati fuori sani e salvi 30 bambini, ma si teme ce ne siano molti altri intrappolati.
E' una drammatica corsa contro il tempo mentre qualcuno - raccontano le tv - avrebbe udito pianti e urla di richieste di aiuto provenire da sotto le macerie.
Tantissimi i feriti ricoverati negli ospedali della zona, almeno 145, di cui oltre 40 bambini. Al momento sono 7000 le abitazioni dell'area colpita senza corrente.
I testimoni parlano di uno scenario "apocalittico". "Era un mostro enorme, scuro e spaventoso", ha raccontato una sopravvissuta . "Sembrava di stare nel film 'Twister'", gli ha fatto eco un ragazzo citando una famosa pellicola del 96 che vede protagonisti dei 'cacciatori' di tornado. Le immagini trasmesse dalle tv, riprese dagli elicotteri, mostrano interi isolati rasi al suolo, compresa la Plaza Tower Elementary School, le cui mura sono completamente crollate.

lunedì 20 maggio 2013

L’Ue: piccoli ortaggi fuorilegge, vietato prodursi il cibo?

semi
Attraverso l'Oltre: In questi giorni il mondo WEB e reale sono infiammati per questa notizia che gira... Sembrerebbe che una nuova legge europea vieti categoricamente di coltivarsi perfino l'orto di casa ma non è così. Parliamo di regolamentazioni delle semenze come accade con la carne ecc. Insomma, per adesso, programmate pure il vostro orticello! Il problema si potrebbe però creare in futuro con l'inasprirsi dei regolamenti, come spesso accade in seguito a violazioni e quant'altro. Quando due multinazionali, al pari delle case farmaceutiche più grandi che non si sono mai fatte scrupolo di far morire milioni di persone per soldi, ottengono quasi tutto il "trust" di un prodotto le cose si mettono spesso male. Se volete il mio parere personale, quello che state per leggere è ciò che accadrà fra qualche anno e non subito. Questo perchè, il veleno, funziona meglio a piccole dosi, quando non ci si accorge subito del male che si ha. I Potenti questo lo sanno molto bene.

Una nuova legge proposta dalla Commissione Europea rischia di rendere illegale “coltivare, riprodurre o commerciare” i semi di ortaggi che non sono stati “analizzati, approvati e accettati” da una nuova burocrazia europea denominata “Agenzia delle Varietà Vegetali europee”. Si chiama “Plant Reproductive Material Law”, e tenta di far gestire al governo la regolamentazione di quasi tutte le piante e i semi. Se un contadino della domenica coltiverà nel suo giardino piante con semi non regolamentari, in base a questa legge, potrebbe essere condannato come criminale. Questa legge, protesta Ben Gabel del “Real Seed Catalogue”, intende stroncare i produttori di varietà regionali, i coltivatori biologici e gli agricoltori che operano su piccola scala. «Come qualcuno potrà sospettare – afferma Mike Adams su “Natural News” – questa mossa è la “soluzione finale” della Monsanto, della DuPont e delle altre multinazionali dei semi, che da tempo hanno tra i loro obiettivi il dominio completo di tutti i semi e di tutte le coltivazioni sul pianeta».

Criminalizzando i piccoli coltivatori di verdure, qualificandoli come potenziali criminali – aggiunge Adams in un intervento ripreso da “Come Don Chisciotte” – i burocrati europei possono finalmente «consegnare il pieno controllo della catena alimentare nelle mani di corporazioni potenti come la Monsanto». Il problema lo chiarisce lo stesso Gabel: «I piccoli coltivatori hanno esigenze molto diverse dalle multinazionali – per esempio, coltivano senza usare macchine e non vogliono utilizzare spray chimici potenti». Per cui, «non c’è modo di registrare quali sono le varietà adatte per un piccolo campo, perché non rispondono ai severi criteri della “Plant Variety Agency”, che si occupa solo dell’approvazione dei tipi di sementi che utilizzano gli agricoltori industriali». Praticamente, d’ora in poi, tutte le piante, i semi, gli ortaggi e i giardinieri dovranno essere registrati. «Tutti i governi sono, ovviamente, entusiasti dell’idea di registrare tutto e tutti», sostiene Adams. Tanto più che «i piccoli coltivatori dovranno anche pagare una tassa per la burocrazia europea per registrare i semi». Gestione delle richieste, esami formali, analisi tecniche, controlli, denominazioni delle varietà: tutte le spese saranno addebitate ai micro-produttori, di fatto scoraggiandoli.

«Anche se questa legge verrà inizialmente indirizzata solo ai contadini commerciali – spiega Adams – si sta stabilendo comunque un precedente che, prima o poi, arriverà a chiedere anche ai piccoli coltivatori di rispettare le stesse folli regole». Un tecno-governo impazzito: «Questo è un esempio di burocrazia fuori controllo», spiega Ben Gabel. «Tutto quello che produce questa legge è la creazione di una nuova serie di funzionari dell’Ue, pagati per spostare montagne di carte ogni giorno, mentre la stessa legge sta uccidendo la coltura da sementi prodotti da agricoltori nei loro piccoli appezzamenti e interferisce con il loro diritto di contadini a coltivare ciò che vogliono». Inoltre, aggiunge Gabel, è molto preoccupante che si siano dati poteri di regolamentare licenze per tutte le specie di piante di

domenica 19 maggio 2013

Sam Parnia, il medico che fa rivivere i morti


“La morte non è un momento, è un processo. E può essere reversibile“.  Un’affermazione sorprendente, soprattutto se a farla è un medico. A parlare così è Sam Parnia, primario del reparto rianimazione all’ospedale universitario Stony Brook di New York e a capo di un progetto che studia la coscienza umana, attraverso i racconti delle esperienze pre e post-mortem raccolti in 25 cliniche sparse tra nord America ed Europa.




IL DOTTOR SAM PARNIA AL LAVORO

Finora, abbiamo la prova che la coscienza umana non viene annullata con la morte. Essa continua per alcune ore dopo il decesso, nonostante sia in uno stato ibernato che noi non riusciamo a distinguere dall’esterno”, ha detto in una recente intervista concessa al sito online Wired. Dichiarazioni importanti, che stridono con quello che la scienza finora ha sempre sostenuto.  Ma il dottor Parnia non sembra preoccuparsene.
D’altra parte, il suo lavoro consiste proprio nel riportare indietro chi ha oltrepassato la soglia del “non ritorno”. Una specie di resurrezione. Ormai ci si riesce sempre più spesso, grazie al perfezionamento di tecniche come la rianimazione cardiopolmonare (la CPR), la procedura di emergenza che permette di salvaguardare le funzioni cerebrali in attesa di ripristinare la circolazione sanguigna e la respirazione spontanea in un paziente con il cuore fermo. All’inizio, sembrava efficace solo per pochi minuti dopo l’arresto cardiaco, ma ora i progressi della CPR ( con l’utilizzo di macchine per la circolazione sanguigna extracorporea) hanno esteso i tempi ad oltremezz’ora.

sabato 18 maggio 2013

Piovono Globuli Bianchi




In Oakville Washington, è letteralmente piovuto dal cielo un blob gelatinoso che conteneva globuli bianchi di sangue umano.

Gli abitanti della città di Oakville, Washington,stavano preparando una sorpresa per il 7 agosto 1994. Un giorno dedicato ad una loro ricorrenza dove, solitamente piove sempre.

Invece del consueto scroscio di pioggia, gli abitanti della cittadina hanno assistito alla caduta di innumerevoli blob gelatinosi che cadevano dal cielo. Una volta che le macchie, da gelatinose, si sono seccate e sono diminuite, quasi tutti in Oakville hanno iniziato a sviluppare gravi sintomi simil-influenzali che duravano per tutti da sette settimane a 3 mesi.

Dopo che dall'esposizione alla sostanza appiccicosa la madre di un ragazzo finì, come molti per ammalarsi, il residente ha inviò un campione del blob per un test. Quello che scoprirono i tecnici fu scioccante - le gocce contenevano cellule bianche di sangue umano... I Globuli Bianchi insomma.

Il composto è stato poi portato al Dipartimento di Stato di Salute di Washington per ulteriori analisi dove un'altra rivelazione è risultata sorprendente. Hanno scoperto che il blob gelatinoso aveva due tipi di batteri, uno dei quali si trova nel sistema digerente dell'umano.

Nonostante questo, nessuno ha potuto identificare con successo il blob, e come fosse collegato alla misteriosa malattia che affliggeva la città.

venerdì 17 maggio 2013

Segnali da Saturno destano l'interesse degli scienziati


In una intervista al dott. Norman Bergrun,  da parte di un ricercatore e giornalista di UFO Magazine è trapelata la notizia che:
IL SEGNALE CAPTATO DALLA SONDA CASSINI PROVENIVA DALLE ASTRONAVI ALIENE IN ORBITA SU SATURNO!!
foto in alto: immagine del segnale registrato dalla Sonda spaziale Cassini in orbita vicino Saturno
Chi è Normann Bergrun
Bergrun ha lavorato come ricercatore alla NASA per 12 anni – poi alla Lockheed Missili e Space Company (ora Lockheed Martin), dove era responsabile della pianificazione e analisi delle prove di volo per la Marina di lancio dei missili Polaris. Durante i suoi tredici anni alla Lockheed, egli ha anche servito in qualità di scienziato responsabile per le applicazioni satellitari e spaziali.
Norman Bergrun aveva intrapreso uno studio dettagliato di immagini della NASA provenienti dalle sonde spaziali Voyager 1 e Voyager 2 inerenti fotografie degli anelli di Saturno. Ha scoperto come gli anelli sono formati da emissioni elettromagnetiche emergenti da giganteschi veicoli (EMV) e che questi sono controllati da una forma di intelligenza extraterrestre.
In uno studio pubblicato sul suo libro “Ringmakers of Saturno”  mette in risalto ricerche effettuate su molte immagini fotografiche  a colori provenienti da Saturno  ma di fonte NASA. Al Dr Bergrun vanno le congratulazioni della comunità di ricercatori, per le sue migliaia di ore di studio e la documentazione delle sue conclusioni.

giovedì 16 maggio 2013

Il Dualismo Corda - Particella. La Teoria delle Stringhe spiegata per noi mortali.





Quello che segue è un articolo scritto da Bersani G. Fausto,laureato in fisica all'Università di Bologna nel 1988;il quale ha collaborato per 12 anni a progetti di ricerca c/o i Laboratori Nazionali del Gran Sasso e ora docente di Fisica al Liceo Scientifico A. Volta di Riccione (RN).
Gentilmente ha inviato un suo articolo sulla teoria delle stringhe, una teoria che se analizzata in profondità diventa inaccessibile ai più. In alternativa esistono approcci divulgativi senza però poter accedere ad alcune valutazione quantitativa. Quello che manca, crede, sia un accostamento alla teoria basato su una versione intermedia tra le due. Il suo articolo, intitolato " Il dualismo corda-particella", cerca di colmare, per quanto possibile, questo vuoto richiedendo conoscenze pregresse ad un livello di scuola superiore ed utilizzando poche e facili formule di fisica moderna. Quindi crede/o sia utile anche per consultazioni da parte di docenti e/o studenti in prossimità dell'esame di stato.


IL DUALISMO CORDA – PARTICELLA
(Bersani Greggio Fausto)


 
* Premessa

Il secolo scorso ha visto un succedersi di idee e scoperte rivoluzionarie che hanno influenzato lo sviluppo della fisica fino ai nostri giorni. Tale sviluppo, pur nella sua complessità, introdusse poche costanti fisiche ricorrenti che si inseriscono nella descrizione sia dei fenomeni microscopici che macroscopici. E’ significativo ricordare che: 
- nel 1900 Planck introdusse la costante, h = 6,63•10-34 Js, che porta il suo nome, dando inizio alla rivoluzione quantistica; 
- nel 1905 Einstein partì dall’invarianza della velocità della luce nel vuoto, c = 3•10 m/s, per arrivare alla teoria della Relatività Ristretta; 
- nel 1915 Einstein, dall’universalità della caduta libera, giunse ad una teoria geometrica della gravitazione, la Relatività Generale, in cui la costante di G = 6,67•10-11 Nm determina quanto la materia curvi lo spazio-tempo. 
Inoltre, un altro aspetto tipico che emerge spesso in Fisica, ed al quale non si sottrae neppure la Fisica del ‘900, viene ben tratteggiato in una dichiarazione rilasciata da Richard P. Feynman nel 1966 il quale scrive: ...Mi è sempre sembrato strano che le leggi fondamentali della Fisica, una volta scoperte, possano apparire in così tante diverse forme che a prima vista non sembrano identiche, ma che con un po’di gioco matematico si riesca a mostrarne le relazioni...Non so perchè sia così, rimane un mistero, ma era qualcosa che avevo imparato dall’esperienza. C’è sempre un altro modo di dire la stessa cosa che non assomiglia affatto al modo in cui l’hai detta prima. Di questo fatto non conosco la ragione. Penso sia in qualche modo una rappresentazione della semplicità della natura...
In questo articolo, sulla scorta delle due osservazioni precedenti, mi propongo di introdurre una versione accessibile, ma rigorosa e, se possibile, originale, della teoria delle stringhe. Anche se esistono varianti più o meno articolate di questa teoria, possiamo senza dubbio affermare che tale sforzo concettuale rappresenta forse, allo stato attuale, la più grande speranza di comprendere la struttura intima della materia attraverso la ricerca di una “teoria finale”, una sorta di schema logico – matematico unitario che consenta in linea di principio di descrivere in poche equazioni le leggi della Natura. Tuttavia in generale la comprensione di una siffatta teoria è riservata ad un pubblico specialista a fronte di un impianto matematico alquanto complesso. 
Nelle pagine che seguono il bagaglio fisico – matematico necessario è limitato alle conoscenze raggiunte in un corso di Fisica al livello di un Liceo Scientifico.

mercoledì 15 maggio 2013

Scoperta la mitologica citta' Egizia di Thonis-Heracleion



Giaceva trenta metri sotto il livello del mare. Ci sono voluti tre anni di scavi e quattro di ricerche geofisiche. La città porta il nome di Heracleion per i greci, o Thonis per gli antichi egizi.


 
Una città a dir poco mitologica riemerge dagli abissi Mar Mediterraneo dopo essere stata sepolta nella sabbia e nel fango per piu' di 1200 anni e' stata scoperta a 30 metri sotto il livello del mare ad Abukir, nei pressi di Alessandria.

martedì 14 maggio 2013

Il Tempio che non dovrebbe esistere...



Gobekli Tepe (trad: collina tondeggiante – ombelico) è un sito archeologico a circa 18 km a nordest dalla città di Şanlıurfa nell’odierna Turchia, presso il confine con la Siria, nel quale è stato rinvenuto il più antico esempio di tempio in pietra, risalente al 9600 a.C. e che sta sconvolgendo tutte le certezze sulle origini della civiltà.

Göbekli Tepe, ricorda vagamente Stonehenge, ma fu costruito molto prima, e non con blocchi di pietra tagliata grossolanamente ma con pilastri di calcare finemente scolpiti a bassorilievo: una sfilata di gazzelle, serpenti, volpi, scorpioni, cinghiali selvatici.



lunedì 13 maggio 2013

La Terra è bombardata da Raggi Cosmici in aumento


È recentissima notizia, almeno ufficialmente, che un team internazionale di ricercatori ha scoperto uno sconcertante surplus di elettroni ad alta energia che stanno bombardando la Terra dallo spazio.
La fonte di questi raggi cosmici sarebbe sconosciuta, anche se, come asseriscono gli scienziati, non può essere molto lontana dal nostro sistema solare. Questo perché, spiega Jim Adams del NASA Marshall Space Flight Center,
gli elettroni ad alta energia perdono energia molto rapidamente, attraversando la galassia. Ciò avviene in due modi:
1. collidendo con protoni ad energia più bassa, in un processo denominato “effetto Compton inverso” [inverse Compton scattering, n.d.a.];
2. irradiando parte della loro energia lungo il campo magnetico della galassia.
Già quando ha percorso un kiloparsec1, un elettrone non è più “ad alta energia”.
Quaggiù da noi, invece, arrivano elettroni altamente energetici, eccome.
Da otto anni John Wefel (Louisiana State University) e il suo team studiano i raggi cosmici, inviando palloni nella stratosfera sopra l’Antartide; queste sonde sono finanziate dalla NASA, afferiscono al progetto ATIC2 e hanno l’obbiettivo di rilevare i raggi cosmici “più potenti e interessanti” (sic).
Si aspettavano il rilevamento delle solite, noiose cose. Che so, un mix di particelle composto principalmente da protoni e ioni. Il buon mega pallone, invece, ha percepito qualcosa di inatteso: una abbondanza di elettroni ad alta energia. Tra il 2000 e il 2003esso ha rilevato ben settanta eccessi di elettroni, nell’intervallo intercorrente tra i 300 e gli 800 GeV (gigaelettronvolt4), rispetto alla normale radiazione galattica di fondo.

domenica 12 maggio 2013

ALLARME DAGLI SCIENZIATI:PERICOLO DI TEMPESTE GEOMAGNETICHE ED ELETTRICHE SULLA TERRA



Tempeste elettriche e Geomagnetiche potrebbero causare dei veri e propri black-out agli aerei di linea, aerei militari e ad altri apparati elettrici sulla superficie del nostro pianeta. Questo sembrerebbe l’inizio del film “2012″ o “The day after tomorrow” ma e realtà.

Rapporti che circolano nel Cremlino ci stanno dicendo che i comandanti delle Forze aeree russe hanno rilasciato  tutti gli avvertimenti possibili ma soprattutto un allarme generale, a tutti i piloti dei loro aeromobili, di esercitare “estrema cautela” in volo ” soprattuto intorno a” un settore definito come Latitudine Nord 17 [Oceano Atlantico del Nord] 3 Latitudine Sud [ Oceano Atlantico del Sud] per 8 Latitudine Nord [Oceano Indiano] Latitudine Sud 19 [Oceano Indiano] tra il 46 di longitudine ovest, 33 West, 46 e 33 Oriente Oriente, e che copre la maggior parte delle Placche Tettoniche Africane.
La ragione di questo avvertimento senza precedenti, dallle relazioni di Stato, sono la rapida formazione di “tempeste geomagnetiche” provenienti dai confini dell’Unione africana delle Placche tettoniche che, a causa della loro intensità, hanno causato la perdita di due grandi aerei passeggeri nel corso degli ultimi mesi facendo morire quasi 300 tra uomini, donne e bambini.

sabato 11 maggio 2013

Picco attività solare nel mese di Maggio



Siamo arrivati all'appuntamento con il Sole, come si prevedeva da Ottobre del 2012, contrariamente a molti scienziati che davano il Sole per "inattivo" quasi, questo mese la Stella ci regalerà tutto il suo vento cosmico, bloccando comunicazioni, navigatori satellitari e probabilmente qualche grosso Black Out.

(ANSA) - ROMA, 9 MAG - Il Sole e' sempre piu' irrequieto e dopo le eruzioni dei giorni scorsi sulla sua superficie si attende un crescendo, fino al picco di attivita' atteso entro la fine di maggio. Gli sciami di particelle scagliati dal Sole verso la Terra possono provocare tempeste magnetiche, con problemi ad esempio per gli aerei di linea, che anziche' passare sui poli sono costretti a lunghi tragitti per far assorbire radiazioni all'equipaggio che fa quella rotta in maniera frequente e tutelare i passeggeri.

Per adesso bisogna dire che non è andata poi così male... Le previsioni peggiori parlavano di anni di black out a cui preparare l'umanità invece, a parte qualche disturbo alle comunicazioni, non è accaduto granchè. Vedremo alla fine di Maggio e chiuderemo anche questo capitolo "spauracchio".

giovedì 9 maggio 2013

60 minuti di Città Fantasma

CINA - Mentre molti pensano che stia diventando la superpotenza numero uno nel Mondo ecco cosa sta succedendo lì...

Intere città Fantasma come le avete viste solo nel film IO SONO LEGGENDA.

Il video leva il fiato ve lo assicuro...

Molte di queste città esistevano solo esclusivamente per sostenere intere generazioni di persone che lavoravano nelle cave e miniere di carbone... Finito l'ultimo grammo.... BAM... Città abbandonata.

Date un'occhiata...

Fa un pò sorridere comunque quessta cosa, ovvero che gli USA fanno documentari sulle difficoltà cinesi chiamandole "Enorme Stato Bolla", come una palla gonfiata e nient'altro...

La stessa cosa invece è successa in Florida, a Las Vegas, in Irlanda, in Spagna e a Dubai. Unica differenza è che qui fa davvero impressione perchè si tratta, data l'intensità demografica cinese, di città grandi come ROMA interamente abbandonate. In cina infatti i disoccupati sono 60 MILIONI, non 3 come da noi in Italia.

mercoledì 8 maggio 2013

Sirius

Uno dei documentari UFO più attesi in assoluto è SIRIUS... Disponibile adesso anche a Noleggio in Italiano qui: http://siriusdisclosure.com/

Sirius è un documentario che si occupa degli UFO, all'interno del programma c'è anche un presunto "Grigio" di cui finalmente abbiamo il test del DNA.

Fanno molta pubblicità... Anche qui: http://www.yekra.com/sirius/#!/deployment_code=25475852mlbyjn

E fa sempre pensare che siano solamente metodi per fare quattrini in un periodo dove ce ne sono pochi in giro e la gente cerca qualcosa in cui credere perchè ha dimenticato che l'aveva già. Però questo documentario sembra davvero affidabile. Vi lascio qui sotto una piccola preview:




In realtà sembra che, almeno questo mistero, sia stato svelato dal test che sembra essere di un essere umano... Vediamo di che si tratta intanto...


sirius documentario alieni ufoROMA - Dieci anni fa sono stati ritrovati in Cile, i resti di uno scheletro di 15 centimetri caratterizzato da una grande testa.
Nota come "Atacama Humanoid" e soprannominata Ata, la creatura è stata soggetta a numerose speculazioni sulle sue origini.
Le teorie più gettonate lo indicavano come un feto abortito, una scimmia, o anche un alieno precipitato sulla Terra.
Lunedì 22 aprile è stato rilasciato Sirius, il documentario realizzato da Steven Greer, medico statunitense ricercatore UFO, che annunciava un importante passo avanti nella ricerca di forme di vita extraterrestri.

Il piccolissimo scheletro mostra evidenti caratteristiche di ciò che abbiamo sempre creduto appartenere agli alieni, soprattutto la grande testa, sproporzionata rispetto al minuscolo corpo.
sirius documentario alieni ufo
sirius documentario alieni ufo

Nel film sono stati rivelati i risultati delle analisi eseguite su un campione di DNA estratto dal midollo osseo della misteriosa creatura.
Gli scienziati di una prestigiosa Università americana, hanno concluso che si tratta in realtà di una "mutazione interessante" di un essere umano maschio, sopravvissuto al post-parto per sei-gli otto anni.
sirius documentario alieni ufo

Garry Nolan, direttore di Biologia delle cellule staminali presso la Scuola di Medicina dell'Università di Stanford in California, ha eseguito i test del DNA e ha spiegato i risultati nel film.

"Posso dire con assoluta certezza che non è una scimmia. E 'umano.... Ovviamente, respirava, si nutirva e metabolizzava. Viene da pensare quanto poteva essere grande quando è nato".

sirius documentario alieni ufo
sirius documentario alieni ufo

Oltre a studiare le origini di Ata, Sirius esplora il tema degli UFO, la divulgazione di documenti segreti sulla loro esistenza, e indaga sulle energie avanzate e tecnologie di propulsione che civiltà extraterrestri utilizzano per recarsi sulla Terra.

Basato sulle prove raccolte nel corso degli ultimi 20 anni dal medico e fondatore del "Disclosure Project", il Dr. Steven Greer, Sirius rivela come e perché queste tecnologie energetiche vengono celate e soppresse a favore del mantenimento del sistema attuale petrolchimico.
sirius documentario alieni ufosirius documentario alieni ufosirius documentario alieni ufo

martedì 7 maggio 2013

Che cos'è il MES?



Attraverso l'Oltre: Ve lo avevo promesso... Ecco TUTTO, spiegato in maniera esaustiva da Missori, il resoconto sul MES. Che cos'è, a cosa serve, perchè esiste... Dite pure addio alla Sovranità del nostro Paese.

"Buongiorno, un saluto a tutti gli amici del blog di Beppe Grillo e ben trovati.
Oggi sono qui per parlarvi di MES, cos’è il MES? Probabilmente molti di voi non lo conosceranno e è un fatto, come direbbe Di Pietro, di una gravità inaudita, perché è un meccanismo, il MES è un trattato, che istituisce un’organizzazione finanziaria che influisce pesantemente sulle nostre sorti economiche, ma andiamo con ordine.
Circa un anno e mezzo fa, quando la crisi in Italia doveva ancora esplodere nella sua fase più purulenta, qualcuno in Europa decise che era ora di fornire l’Europa di un ennesimo strumento finanziario, atto a proteggere l’architettura dell’Unione Europea da una possibile crisi del debito sovrano e si pensò di, all’epoca c’era l’Fsf di aumentare lo scudo di sicurezza, si chiamava Fondo salva stati con una nuova organizzazione, un’istituzione finanziaria che si chiamava MES, MES sta in italiano per meccanismo europeo di stabilità, altrimenti conosciuto nel resto d’Europa come Esm (European stablity meccanism), uno dice: un fondo, qualcosa a cui chiedere aiuto in caso di necessità, innanzitutto bisogna intendersi su una cosa, cosa significa chiedere aiuto per l’Unione Europea? Non certo attingere a un fondo di solidarietà tale e quale potrebbe accadere se uno istituisce una mensa per i poveri che non possono pagare, no.

domenica 5 maggio 2013

In arrivo un Documentario sull'Area 51...

Tutto quello che ci hanno sempre nascosto sarà svelato prossimamente dalla troupe televisiva di Peter Yost che ha avuto accesso alla base segreta americana e promette si svelarci cose incredibili. Ufo? Alieni? Entro la primavera la risposta.

Volete una notizia bomba da far accapponare la pelle? Bene, sedetevi e tenetevi forte: per la prima volta nella storia, un’equipe televisiva è riuscita ad avere tutte le autorizzazioni necessarie per accedere all’interno di tutti gli uffici, laboratori e dipartimenti ubicati all’interno della base aerea Nellis (Nellis Air Force Base) meglio nota come Area 51. Si tratta di una vasta zona militare super-segreta controllata dalle forze armate statunitensi, che si estende per circa 26 mila km2 all’interno del territorio desertico di Groom Lake, detto anche Dreamland (la terra del sogno), nel sud dello Stato del Nevada. La base ha livelli di sicurezza da film di fantascienza, con sensori di movimento, telecamere, controlli satellitari, uomini armati, missili superficie-aria, disseminati un po ovunque lungo il suo perimetro, per impedire l’accesso del personale estraneo e il sorvolo dello spazio aereo da parte di aeromobili non autorizzati. Proprio per questi standard così rigidi, la base aerea Nellis non compare sulle cartine geografiche. Ma cosa accade all’interno dell’area 51 da richiedere una così grande discrezione, inducendo, in passato, il governo americano a sconfessarne addirittura l’esistenza?

Ufficiosamente, il sito è adibito alla progettazione, sviluppo e sperimentazione di nuove apparecchiature, per lo più velivoli tecnologicamente avanzati, come aerei spia e moduli lunari. Qui è stato concepito, ad esempio, il famigerato bombardiere supersonico Stealth-B2, l’aeroplano realizzato con materiali compositi a base polimerica unitamente a rivestimenti superficiali radar-assorbenti, che lo rendono impercettibile o difficilmente individuabile da molti strumenti di localizzazione, inclusa la vista.

La notizia ancora più riservata, da sempre sulla bocca dei curiosi, è che la base venga impiegata per concepire velivoli non convenzionali, funzionanti con generatori ad antimateria asportati da alcune navicelle extraterrestri catturate in seguito a crash, che permetterebbero di attraversare le barriere spazio-temporali a velocità uguali o superiori a quelle della luce! Robert Scott Lazar, un fisico americano che ebbe modo di lavorare all’interno del sito, affermò di aver visto all’interno dei dischi volanti con caratteristiche sorprendenti: cabine di pilotaggio molto piccole che avrebbero potuto ospitare a malapena un bambino e in nessun caso un uomo adulto, velivoli costruiti con materiali sconosciuti sulla Terra e privi di punti di saldatura, come se l’intero chassis fosse stato fuso all’interno di uno stampo.

A ciò si aggiungono le testimonianze di alcuni ex dipendenti, che affermerebbero di aver lavorato a contatto con esseri alieni per lo sviluppo di queste nuove tecnologie e i numerosi avvistamenti giornalieri che i turisti e le equipe televisive di tutto il mondo, hanno immortalato in questi anni con le loro videoriprese e foto.
La troupe televisiva che ha avuto accesso all’area 51, filmando i meandri più nascosti della base come mai nessuno aveva fatto prima, è quella del produttore Peter Yost, collaboratore da sempre delle più grandi redazioni televisive del mondo, tra cui NBC News, Discovery-Times e molti altre. L’uomo ha realizzato per la National Geographic Television un documentario – “Area 51 declassified”- destinato a diventare il numero uno nel panorama mondiale degli speciali d’inchiesta, nel quale vengono mostrati documenti declassificati, filmati, fotografie, interviste a ex dipendenti e tante altre cose sottratte per una vita ai nostri occhi e che lo stesso Yost assicura di rilevanza notevole. Infatti, durante la conferenza stampa, tenutasi nel corso della TCA (Television Critics Association) a Los Angeles, l’uomo ha dichiarato: «il programma televisivo pubblicherà foto e filmati esclusivi all’interno della struttura militare, con interviste a ex dipendenti della stessa Area. Alcune delle cose che ci sono state nascoste sono abbastanza notevoli» – ed ha po aggiunto – «Ormai è fatta! Siamo in possesso di migliaia di documenti e filmati unici. E’ tutto vero, è tangibile e verificabile. Ed abbiamo alcune sorprese! E’ davvero eccezionale essere riusciti ad ottenere dalla base militare ultra-segreta l’accesso a dei documenti militari declassificati».

Non resta allora che aspettare per vedere questo capolavoro sui nostri teleschermi e finalmente conoscere la verità su UFO e alieni.

Scritto da Roberto Mattei

Fonte: 2righe


sabato 4 maggio 2013

E se le piaghe di Egitto si ri-verificassero?



Qui sopra potete vedere un buon documentario della History Channel di qualche tempo fa che spiega bene come molte delle piaghe egiziane raccontate nella Bibbia possono essersi, anche scientificamente, verificate.

Oltre a questo sto seguendo una "pista" di studi per capire se c'è la possibilità che si ri-verifichino.

Ricordate che l'altro giorno ho postato il video dell'invasione di insetti? E' successo di recente anche in Egitto ed in Siria. E' mio modesto parere che sia per colpa di determinate condizioni atmosferiche del pianeta, nonchè di un ciclo terrestre come altri. Può essere che stiamo tornando a quasi 3800 anni fa e che si ri-verifichino gli eventi raccontati... Da qui le rane, il Nilo che diventa rosso "sangue" ecc...

Vi terrò aggiornato ;)

venerdì 3 maggio 2013

Le IENE sono solo un altro strumento del Governo?



Che cos'è il MES?

Un bel progettino Europeo apparentemente che cela altre verità. Che studieremo insieme in questi giorni...

Vi lascio intanto a questo filmato di un ragazzo che ha voluto iniziare a scavare a fondo come noi andando perfino a trovare le IENE che, su Italia 1, poco tempo fa lanciavano un servizio dove si dice che la Crisi in realtà non esiste.

Vedremo...

giovedì 2 maggio 2013

Kraljevo invasa dagli insetti



1 maggio 2013 - Un incredibile invasione di insetti ha colpito la cittadina serba di Kraljevo.

Secondo le autorita' sanitarie si tratterebbe di un fenomeno naturale provocato dalle condizioni meteorologiche che stanno interresando il paese.Il video mostra chiaramente l'insolito fenomeno mai registrato in questa regione.

Fonte: Terra Real Time
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...